lunedì 25 settembre 2017

ZUCCHINI AND CHOCOLATE LOAVES

Nessuna tra le persone che ha assaggiato questi dolci è riuscita a capire cosa ci fosse dentro, ma tutte hanno fatto il bis e mia figlia ne ha sterminato almeno uno intero da sola.
La voglia di provare questa ricetta è nata da un cake preparato da una mia amica americana che me ne servì una fetta nel periodo di Halloween diversi anni fa, ed io ebbi la stessa identica reazione dei miei assaggiatori: entusiasmo alle stelle.
La sua ricetta prevedeva frutta secca, in particolare noci croccanti.
Questa invece, si fa più intrepida e sceglie il cioccolato fondente.
Con un impatto capace di "comprare" anche i palati più sospettosi.
Non prevede ingredienti strani o introvabili e considerando che si possono al momento, utilizzare ancora delle ottime zucchine, vi consiglio vivamente di lanciarvi: ne resterete sorpresi.
Ingredienti per 3 stampi da 7x14 cm o uno stampo grande da 25 x 14 

130 g di olio di girasole più un pochino per gli stampi
120 g di farina di farro
120 g di farina 00
2 cucchiaini e 3/4 di lievito per dolci
1 cucchiaino di sale (io fleur de sel)
3/4 di cucchiaino di cannella in polvere
3 uova grandi a temperatura ambiente
140 g di salsa di mele non zuccherata
237 g di zucchero di canna naturale
450 g di zucchine grattugiate
2 cucchiaini di estratto naturale di vaniglia
112 g di cioccolato fondente tritato finemente

Preriscaldate il forno a 175°.
Ungete 3 stampi da cake con carta da forno ( io ho usato 4 stampi leggermente più piccoli). Ungete anche la carta.

In un'ampia ciotola miscelate entrambe le farine, il lievito,  il sale, la cannella.
In un'altra ciotola mischiate bene l'olio, le uova, la salsa di mele, lo zucchero, gli zucchini e la vaniglia. Versate il composto nelle farine e mescolate giusto fino a quando gli ingredienti saranno combinati.
Versate il composto dividendolo fra gli stampi che riempirete solo fino a 3/4.

Fate cuocere, ruotando gli stampi a meta cottura, fino a che uno stecchino inserito non uscirà asciutto, c.ca 45 minuti. Lasciate raffreddare completamente su una griglia poi sformate i pani.
(i dolci si conservano a temperatura ambiente fino a 2 giorni, ben avvolti nella pellicola. )

NOTE PERSONALI

  • Grattugiate le zucchine con una grattugia a fori grossi, quindi mettetele in un panno pulito e strizzatele accuratamente. Questo è fondamentale al fine di ottenere un dolce perfetto e la Martha si raccomanda vivamente. L'umidità comunque rilasciata dai vegetali è notevole e conferisce alla texture finale una consistenza simile a quella di un budino, con una superficie friabile e soffice. 
  • La realizzazione è di una semplicità elementare. Quando arriverete a mescolare gli ingredienti secchi con quelli liquidi, non lavorateli troppo esattamente come si fa per i muffin, al fine di non ottenere delle mappazze dure e immangiabili. Quando le farine saranno appena incorporate, fine della faSe impasto e via alla cottura (c.ca 8/10 mescolate).
  • Non dimenticate e non lesinate con la cannella perché il suo aroma inebriante rende questi cake assolutamente speciali. 
  • La ricetta è spiegata alla perfezione, le quantità ed i tempi di cottura praticamente perfetti. L'insieme è leggero, deliziosamente umido, il cioccolato lo rende super goloso ma nel complesso il tutto grida: semplicità. 
  • Strepitosi serviti con il te. 
Non posso che dire: PROMOSSA A PIENI VOTI